Voluntary disclosure: prorogato al 30 novembre l’invio delle richieste

Proroga al 30 novembre per l’invio delle richieste di accesso alla procedura di voluntary disclosure, mentre l’eventuale integrazione della richiesta e la presentazione della relazione illustrativa con la relativa documentazione possono essere fatte entro il 30 dicembre 2015.

vd_calendar

Con il decreto legge varato  dal Governo, non c’è più l’obbligo di presentare la relazione entro 30 giorni dalla domanda di accesso (obbligo peraltro non previsto dalla legge, ma dal provvedimento del direttore dell’agenzia delle Entrate 2015/13193). E la proroga si applica anche alle richieste di ammissioni già presentate. La relazione governativa al decreto legge  precisa che non è precluso, a coloro che abbiano già presentato l’istanza, anche integrativa, «entro la data di entrata in vigore del presente decreto, di produrre i relativi documenti entro il 30 dicembre 2015».

Non è previsto un incremento delle sanzioni.

 

Qui potete consultare il testo originale del DECRETO-LEGGE 30 settembre 2015, n. 153

 

Rispondi

  • (will not be published)