Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare e “Dopo di noi” – Approvazione definitiva

dopodinoi_approvatoGalvani Fiduciaria  fa seguito alla recente comunicazione con la quale era stata data notizia dell’approvazione da parte del Senato del disegno di legge “Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare” (A.S. 2232).

La Camera dei Deputati, il 14 giugno u.s., ha approvato in terza lettura, senza modifiche, il testo precedentemente approvato dal Senato (trasmesso con la predetta comunicazione), pubblicato, in G.U. Serie generale – n. 146 del 24.06.2016,  legge 22 giugno 2016, n.112

Tale approvazione non solo risulta di rilevante importanza sociale, ma è anche particolarmente importante per il settore fiduciario, in quanto contemplato, fra le entità giuridiche individuate quali possibili destinatarie delle erogazioni agevolate disposte da persone fisiche in favore di persone con disabilità grave “…… fondi speciali, composti di beni sottoposti a vincolo di destinazione e disciplinati con contratto di affidamento fiduciario”, essendo del tutto ovvio come le caratteristiche del Settore (sottoposizione a Vigilanza, trasparenza fiscale ed ai fini antiriciclaggio, esperienza operativa e riserve di Legge) lo rendano interlocutore primario per la costituzione ed amministrazione di detti fondi, oltreché degli specifici trusts.

In considerazione dell’importanza e della sensibilità sull’argomento, Galvani Fiduciaria riporta per opportuno approfondimento sul tema la Circolare di Assofiduciaria in cui vengono in particolare presi in esame i seguenti aspetti:

–          Il riconoscimento normativo del negozio di affidamento fiduciario

–          Profili tributari – il nuovo regime esentativo/agevolativo introdotto dal provvedimento normativo sul “Dopo di noi”

–          Profili tributari – il trattamento  del “Fondo speciale” disciplinato dal contratto di affidamento fiduciario ai fini delle imposte sui redditi

Galvani Fiduciaria che da tempo seguiva i lavori preparatori di questa normativa, sta già valutando una serie di interventi per sfruttare al meglio questa opportunità grazie all’esperienza che in questo settore si è creata negli anni.

Qui potete consultare interamente la circolare di Assofiduciaria

Qui potete consultare il numero 146 della Gazzetta Ufficiale pubblicata il 24 giugno 2016

Rispondi

  • (will not be published)